Questo progetto si pone come occasione importante per una riorganizzazione spaziale e distributiva dell’intera area. Deve dunque assumersi il compito di risolvere le contraddizioni presenti nella zona, esaltarne le caratteristiche positive ed evidenziarne i caratteri storici. L'idea principale del progetto è di ridare, attraverso la creazione di una piattaforma pedonale, unità all’intero complesso e di valorizzare il rapporto con il territorio esaltando il carattere peculiare degli edifici preesistenti. Questi, pur diversi per struttura e per funzioni, mantengono alcune caratteristiche comuni che il progetto della scuola, concepito come una reinterpretazione moderna dell’edificio “torchio”, ripropone. L’edificio ha un sistema formale e strutturale duplice che mira a valorizzare due coni ottici a sud est e a sud ovest. Questo è reso possibile da una struttura chiusa e compatta sul fronte nord, che si apre invece a sud, attraverso delle aperture che innescano il dialogo col territorio, rivisitando con rinnovato vigore la logica della loggia e del portico. La distribuzione interna ruota attorno alla scala e ad un vuoto centrale, che oltre ad essere un elemento di collegamento verticale, diventa veicolo prioritario della luce naturale. L’edificio, composto da tre piani fuori terra ed un piano interrato, prevede al piano terra, oltre ad un’aula docenti e ad un’infermeria, tutte le attività che necessitano di un accesso immediato agli spazi esterni. Al primo e al secondo piano si trovano tutte le aule, disposte nel rispetto dell’orientamento ideale e le logge esterne che valorizzano ulteriormente il rapporto con il territorio. Il cemento armato utilizzato per la struttura portante, è riproposto nello zoccolo, mentre le lastre di cotto della copertura, scendendo sulle pareti, danno unità al corpo di fabbrica, sottolineando così, anche attraverso l’uso dei materiali, la volontà di continuità con gli altri edifici.
 

2007
Concorso
Scuola agraria

Mezzana (Mendrisio) ti-CH

progetto acquistato

con gli architetti
Francisco Dias
Michele Varisco
Marcello Maugeri

altre immagini
documenti


Ricci Bianchi Architetti
Via delle Scuole 10
CH-6900 Lugano
+41 (0)91 234 76 51
info@riccibianchi.ch
© riccibianchi 2014